Intonaco 3.0

Intonaco 3.0. Con questa terminologia inventata da noi vogliamo definire un intonaco posato in maniera non propriamente tradizionale.

L’ “Intonaco 3.0″ è posato su degli intonaci già esistenti ( sempre che essi siano in buono stato di salute ).

Il come non è poi così difficile come sembra. .. Si comincia scalpellando leggermente i muri interessati, la seconda fase consiste nel ” fissare ” i muri utilizzando del Primer adeguato e come ultima si effettuano 2/3 applicazioni di rasante.

Il rasante deve avere un buon grip e può essere sia liscio che ruvido in base alle richieste della committenza. Si deve sottolineare che il rasante posato sia necessariamente di marche specializzate negli “Intonaci 3.0” come per esempio Kerakoll o Mapei.

Cosa aspettate? I vostri intonaci non vi piacciono più? Non volete scrostare tutta la casa per avere dei muri belli all’ aspetto? Contattateci e saremo lieti di fornirmi un adeguata soluzione e preventivo.